News #350

del 14 novembre 2021

Nocerina vs Cerignola 2 - 3

NOCERINA: Al Tumi, Bruno, Cason, Garofalo (45’st. Palmieri);  Donida, Vecchione (25’ st. Dammacco), Cuomo (38’st. Chietti), Esposito ; Talamo, Mazzeo (34’st. Bovo), Mancino(19’st. Gallo).  A disp. Pitarresi,  Palmieri, Barone, Saporito, Donnarumma. All. Cavallaro CERIGNOLA: Tricarico, Vitiello, Allegrini (44’ st.Manzo), Sirri, Dorval; Agnelli, Tascone, Palazzo(41’st. Russo); Longo, Achik (16’st. Loiodice), Mincica. A disp. Brescia, Manzo, Sinletti, Muscatiello, Botta, Basile, Spinelli. All. Pazienza. Arbitro: Gangi sez. di Enna RETI: 5’pt. Palazzo (CE) rig; 16’pt. Mancino (N); 20’st. Tascone (CE); 32’st. Talamo (N); 43’st. Allegrini (CE) AMMONITI: Allegrini (Ce);  Mazzeo (N); Mincica (Ce); Garofalo (N) Recup. 1’ pt.; 5’st. PRIMO TEMPO 5’ palla persa in uscita dalla difesa molossa, si avventano sulla sfera Tascone e Cuomo con quest’ultimo che aggancia prima l’avversario e poi la sfera. Rigore. Dal dischetto Palazzo spiazza Al Tumi e porta in vantaggio gli ospiti. 16’ pareggio Nocerina. Combinazione a sinistra Talamo, Esposito con palla a Mancino. Il giovane attaccante dal limite fa partire un bolide che viene deviato da un difensore di casa spiazzando l’estremo ospite.   SECONDO TEMPO 1’ Cerignola pericolosa. Solita plla persa in uscita con Miccia che si incunea in area e da posizione defilata batte verso la porta di casa colpendo il palo esterno. 8’ ancora palla persa in uscita, questa volta Longo  fa partire un tiro dal limite che sfiora l’incrocio dei pali della porta difesa da Al Tumi. 17’ tiro del nuovo entrato Loiodice respinta plastica di Al Tumi. 20’ Tascone prende palla dal limite e con rasoterra mette alle spalle di Al Tumi apparso incerto nella circostanza. 26’ Combinazione Dammacco, Talamo con palla a Mazzeo in piena area avversaria. La deviazione dell’attaccante termina di poco al lato. 29’ punizione da lunga distanza di Garofalo. La palla deviata dalla barriera forse con un braccio, per l’arbitro tutto ok e si continua. 32’st. Pareggio Nocerina. Azione da manuale dei padroni di casa. Donida salta 2 avversari e da palla a Mazzeo. Qui il calcio si ferma. Grande giocata dell’attaccante molosso, dribbling e assist per l’accorrente Talamo che da posizione defilata incrocia e fa secco Tricarico. 43’st. Sorpasso Cerignola. Mischia in area con corta respinta di Al Tumi palla ad Allegrini che ribatte verso la porta avversaria, indecisione dell’estremo di casa e i pugliesi espugnano il San Francesco.


Condividi

Tutte le News