News #98

del 19 dicembre 2020

IN RICORDO DI ALFONSO VITOLO, UN GRANDE MOLOSSO

Si è spento a Beverly, negli Stati Uniti, uno degli ultimi eroi molossi che conquistarono la prima B nell'immediato secondo dopoguerra. Alfonso Vitolo, il ragazzino di Pietraccetta, ala sinistra che giocò in rossonero dal 1945 al 1953, è andato a far compagnia nell'alto dei cieli ai compagni dell'epoca. Alfonso aveva il rossonero nel sangue: fin da ragazzino nella Nocerina, sperava di indossare almeno una volta la maglia della squadra. La indossò circa cento volte, andando a segno una ventina di volte. Storica la sua tripletta in C al Foggia, il giorno più bello della sua vita calcistica. Ai suoi familiari, in particolare al nipote Emilio Cavallaro che ci ha comunicato la notizia, va l'abbraccio di tutta la Nocerina di oggi, che in occasione della prossima partita in casa lo ricorderà con un minuto di raccoglimento.
ASD NOCERINA CALCIO 1910 UFFICIO STAMPA


Condividi

Tutte le News